Riunioni
Soci

Melvin Jones

Fondatore dei Lions Club International

Melvin Jones nasce nel 1879 in Arizona (USA), figlio di un capitano dell’Esercito degli Stati Uniti. Terminati gli studi, si trasferisce a Chicago, dove lavora presso una compagnia di assicurazioni, costituendone successivamente una propria nel 1913. Entra subito a far parte del Business Circle di Chicago, uno dei tanti Club di uomini di affari, che si dedicavano esclusivamente a promuovere gli interessi finanziari dei propri soci. Melvin Jones, divenuto nel frattempo segretario del Club, si rese immediatamente conto che i soci avrebbero dovuto guardare oltre i problemi legati al lavoro e si pose una semplice domanda: “Cosa accadrebbe se queste persone, che godono di successo per il loro impegno, la loro intelligenza e ambizione, mettessero il loro talento al servizio delle loro comunità per migliorarne le condizioni?”. Il Business Circle di Chicago fu d'accordo e Jones contattò altri gruppi simili negli Stati Uniti, organizzò una riunione e il 7 giugno 1917 venne fondato a Chicago presso l’Hotel La Salle il “Lions Club International”.
Il nome fu l’unico punto controverso: Melvin Jones voleva chiamare la nuova organizzazione “Lions” in quanto era convinto, che il leone rappresentasse la forza, il coraggio, la fedeltà e la vitalità. Il nome “Lions” venne scelto fra molti altri nel corso di un ballottaggio segreto. Già alla Convention del 1919 ci fu un tentativo di cambiare il simbolo, ma un giovane avvocato di Denver (Colorado, USA) prese però la parola. Si chiamava Halsted Ritter e disse: “Il nome Lions non rappresenta solo la fratellanza, amicizia, forza di carattere e propositi, ma soprattutto le lettere, che compongono il nome annunciano al paese il vero significato dell’impegno verso la comunità: Liberty, Intelligence, Our Nations Safety, cioè libertà, intelligenza e la sicurezza del nostro paese”. 
Da allora il nome è rimasto invariato: l’emblema è composto dalla lettera “L” in colore oro su uno sfondo circolare, contornato da un'area circolare con i profili di due leoni, che si danno le spalle e guardano verso l’esterno. La parola "Lions" appare nella parte superiore, la parola "International" nella parte inferiore. I leoni guardano il passato e il futuro, mostrando così l’orgoglio per l’eredità del passato e la fiducia nel futuro.
Nel corso del primo Congresso Nazionale, organizzato nel 1917 a Dallas venne stabilito uno Statuto e un Regolamento. Nell’anno successivo vennero stabiliti e approvati gli Scopi e il Codice dell’Etica Lionisitica. Tra i principali scopi adottati nel 1918 uno in particolare stabiliva, che “nessun club dovrà avere quale obiettivo il miglioramento delle condizioni finanziare dei propri soci”: questo scopo rimane ancora oggi uno dei principali punti su cui si basano le direttive dell’associazione.
Melvin Jones lasciò la propria compagnia di assicurazioni per dedicarsi a tempo pieno ai Lions presso la sede centrale di Chicago ed è grazie alla sua dinamica leadership se i Lions Club acquisirono il prestigio necessario per attrarre persone interessate al bene comunitario.
Già tre anni dopo la fondazione i Lions divennero internazionali con la nascita nel 1920 del primo club in Canada fino ad espandersi all’inizio degli anni cinquanta in tutto il mondo.
Una delle prime cause della quale il Lions Club si è occupato è la lotta contro la cecità, che ebbe inizio nel 1925 quando Helen Keller tenne un discorso alla Convention Lions Club International a Cedar Point (Ohio, USA), con il quale esortò i Lions a diventare i “cavalieri dei non vedenti nella crociata contro le tenebre”. Da allora in tutto il mondo i Lions divennero noti per il servizio ai non vedenti ed a quanti hanno seri problemi con la vista, impegnandosi in progetti collegati alla conservazione della vista e soprattutto attraverso il Programma “Sight First”, un’iniziativa, che ha lo scopo di sensibilizzare maggiormente l’opinione pubblica sulla necessità di debellare la cecità.
Oggi il Lions Club International è la più grande associazione di servizio al mondo, con uomini e donne, che dedicano una parte del loro tempo libero a cause umanitarie. In base alle ultime statistiche si stima, che ogni anno i Lions Club donano oltre 512 milioni di dollari e contribuiscono con 64 milioni di ore di volontariato, equivalenti al lavoro annuale di 31.000 persone.

 

 

Il Lions Club Lonigo

 
L’omologazione della Sede Centrale porta la data del 19 febbraio 1981 e da quel momento ci siamo sentiti ufficialmente Lions. La cerimonia ufficiale con la consegna della "Charter" è avvenuta il 23 maggio 1981 alla presenza di Autorità Civili e Militari. La Charter è stata firmata da 27 Soci Fondatori.
Da allora il Club ha cercato di inserirsi nel territorio con manifestazioni di servizio dirette alla Cittadinanza, con appuntamenti promozionali, culturali e con "Services" mirati a richiamare l’ opinione pubblica sui principali problemi e talvolta a contribuire economicamente alla loro soluzione.
 
                                                                                     
 
 

I Presidenti

DALLA COSTITUZIONE DEL CLUB AD OGGI

 
1^
anno
BELLIENI PAOLO
 
1981-1982
2^
anno
PASETTO CANDIDO
 +
1982-1983
3^
anno
MARCONCINI VINICIO
 
1983-1984
4^
anno
CASTIGLION SERGIO
 +
1984-1985
5^
anno
BERTOLASO LUIGINO
 
1985-1986
6^
anno
MORETTO ANTONIO
 
1986-1987
7^
anno
MARCOLIN GIULIO
+
1987-1988
8^
anno
DAL MASCHIO PIETRO
+
1988-1989
9^
anno
GELATI FAUSTO
 
1989-1990
10^
anno
PREVARIN GIANCARLO
 
1990-1991
 
 
 
 
 
11^
anno
POCHETTINI PIERCARLO
 
1991-1992
12^
anno
DAL MASO GAETANO
 
1992-1993
13^
anno
CASTEGNARO DARIO
+
1993-1994
14^
anno
ZARANTONELLO LUCIO
 
1994-1995
15^
anno
BUTERA GIUSEPPE
 
1995-1996
16^
anno
 BOLLA MAURO
 
1996-1997
17^
anno
FERRARO PAOLO
 
1997-1998
18^
anno
FAGGIN WALTER
 
1998-1999
19^
anno
GOLIN RENZO
 
1999-2000
20^
anno
MARCOLIN ENRICO
 
2000-2001
 
 
 
 
 
21^
anno
ITRI BENIAMINO
 
2001-2002
22^
anno
TASSONI GIUSEPPE
 
2002-2003
23^
anno
GUARDA GIANNI
 
2003-2004
24^
anno
DELFINI ENRICO
 
2004-2005
25^
anno
TREVISAN LUCIANO
 
2005-2006
26^
anno
REBESAN VALTER
 
2006-2007
27^
anno
ROSSATO PIERLUIGI
 
2007-2008
28^
anno
MAREGA GIULIO
 
2008/2009
29^
anno
DE PIERI ANGELO
 
2009/2010
30^
anno
MARCONCINI VINICIO
 
2010/2011
 
 
 
 
 
31^
anno
GOLIN FRANCO
 
2011/2012
32^
anno
SAVEGNAGO FERRUCCIO
 
2012/2013
33^
anno
MENEGHINI NICOLA
 
2013/2014
34^
anno
ROSSETTO GIUSEPPE
 
2014/2015
35^
anno
DUGATTO PAOLO
 
2015/2016
36^ anno LETTIERI MICHELA   2016/2017
Manifestazioni in vetrina
Notizie da Lions Clubs International
Connect with Us Online
Twitter